Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


16/05/2018 - Primo piano e Cronaca

OGGI IN CATTEDRALE A CONCORDIA ULTIMO SALUTO A SUSANNA SANDRON

Vinta da un male incurabile, la sua dolcezza rimarrą sempre con noi...

16 Maggio 2018

 


 

L’ultimo saluto a Susy…

 

Ancora una volta un male incurabile si porta via una giovane vita strappandola ai suoi affetti, che tanto ancora aveva da dare e ricevere, ma il destino o la morte non guarda in faccia nessuno, mettendo a dura prova anche coloro che  cercano rifugio nella fede, ci penserà il parroco di Concordia, dove oggi, mercoledì 16 maggio, nella Cattedrale di Santo Stefano alle ore 16 si terranno i funerali, a trovare le parole giuste per lenire il dolore dei familiari, parenti e amici per questa improvvisa e grave perdita.

Susanna Sandron era amata da tutti, più confidenzialmente chiamata con il diminutivo “Susy” dagli amici, era un volto noto nel portogruarese, lavorava al Carrefour di Portogruaro sin dalla sua apertura, avvenuta nel 1990, ben 28 anni fa, prima come cassiera poi all’Ufficio Informazioni, chissà quanti di voi l’avranno sentita fare gli annunci tramite gli altoparlanti sparsi in tutta l’area dell’ipermercato, parcheggio esterno compreso, o avranno parlato con lei per dei cambi merce o informazioni sui prodotti, oppure soltanto vista, essendo obbligatoriamente costretti a passarle davanti per entrare nell’aera vendita,  e Susanna era inconfondibile con quel suo caschetto biondo, con quella sua frangetta che la faceva sembrare una eterna ragazzina, sempre  presente, sempre disponibile…

“Il signor Gianfranco Battiston è pregato di recarsi all’Ufficio informazioni”, questa frase la Susy l’avrà pronunciata migliaia di volte nei miei 20 anni trascorsi nel Reparto elettronica di consumo del Centro Commerciale, che è nato con l’insegna Record, diventato poi Continente e infine Carrefour, in quegli anni una rivoluzione commerciale per il nostro territorio, migliaia le persone che giornalmente vi transitano, e il volto di Susanna Sandron è diventato negli anni come quello di certi personaggi televisivi che vedi tutti i giorni in televisione e che diventano quasi di casa, questo anche per i colleghi che vi lavorano dentro, pertanto quando l’altro ieri a Sant’Agnese ho visto la sua foto in una epigrafe (clicca qui), mi è venuto un colpo al cuore, come se fosse morta una persona di casa… vi si leggeva: Amorevolmente assistita, è mancata all'affetto dei suoi cari Susanna Sandron di anni 50, ne danno il triste annuncio Stefano, la figlia Giulia, la mamma Alessandrina, la sorella Marina, gli zii, i cugini e gli amici uniti ai parenti tutti.”

Ormai sono quasi 10 anni che non lavoro più al Carrefour, ma l’immagine e la figura di Susanna Sandron è ben stampata nei miei ricordi, un aspetto minuto e grazioso, quasi immutato nel tempo, una figura dolce,  gentile nei modi, ma anche determinata e risolutiva nel suo agire, come il suo ruolo di “interfaccia” tra azienda e cliente richiede, una grave perdita in tutti i sensi per tutti, ma il ricordo di Susy resterà sempre con noi…

 

Sentite Condoglianze alla Famiglia.

 

G.B.

 



 
EPIGRAFE_FUNERARIA_DI_SUSANNA_SANDRON_CONCORDIA_.pdf

EPIGRAFE_FUNERARIA_DI_SUSANNA_SANDRON_CONCORDIA_.pdf (363 KB)

SUSANNA_SANDRON_VINTA_DAL_CANCRO_MUORE_A_50_ANNI_.pdf

SUSANNA_SANDRON_VINTA_DAL_CANCRO_MUORE_A_50_ANNI_.pdf (230 KB)


successivoprecedente

© 2018 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz