Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


29/01/2023 - Comunicati Stampa

CAORLE: UNA BELLA INIZIATIVA PER RESTAURO DEL SANTUARIO !

Confcommercio e Federalberghi scendono in campo a finanziare...

 

COMUNICATO STAMPA

 

CONFCOMMERCIO CAORLE

 FEDERALBERGHI CAORLE 

scendono in campo PER AIUTARE

la Collaborazione Pastorale di Caorle

a finanziare il restauro

del Santuario della Madonna dell'Angelo

 

 

“Metti anche tu un mattone per restaurare il Santuario della Madonna dell'Angelo”. Si chiama così l'iniziativa promossa da Confcommercio Caorle e Federalberghi Caorle per aiutare la Collaborazione Pastorale di Caorle a finanziare il restauro del Santuario della Madonna dell'Angelo.

Il Santuario, situato a pochi passi dall'Adriatico, è uno dei luoghi più celebri di Caorle, visitato ogni anno da decine di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

La vicinanza con il mare e l'azione erosiva dell'umidità hanno purtroppo danneggiato il Santuario e la torre campanaria. La Collaborazione Pastorale di Caorle ha quindi promosso una raccolta fondi per poter riuscire a finanziare la necessaria opera di restauro.

Sino ad oggi la Collaborazione ha già raccolto 200mila euro di cui 130mila euro utilizzati per l'esecuzione del primo stralcio degli interventi che riguarda l'esterno del Santuario e che ha potuto beneficiare del cosiddetto “bonus facciate”.

Altro denaro servirà però per eseguire gli altri due stralci dei lavori: 550mila euro è la spesa prevista per gli interventi di difesa dall'umidità degli interni della Chiesa, mentre 230mila euro serviranno per la sistemazione della torre campanaria. 

Poichè Confcommercio Caorle e Federalberghi Caorle ritengono fondamentale collaborare con la Collaborazione Pastorale per aiutarla a custodire un bene di carattere artistico, storico, turistico e paesaggistico cosi significativo e caro per Caorle e per l’intera cittadinanza, hanno dato vita a questa iniziativa che permetterà in primis alle imprese associate alle due Associazioni sindacali, ma anche ad ogni altra impresa interessata, di contribuire economicamente al restauro.

E' stato attivato un sito web (clicca qui) collegandosi al quale e compilando il “form” messo a disposizione dell'utenza è possibile acquistare simbolicamente uno o più mattoni del Santuario da restaurare, ciascuno del valore di 50 euro.

Una volta completato il form, l'impresa aderente riceverà una mail con indicate tutte le modalità per poter effettuare correttamente la donazione. Si ricorda che se la donazione viene eseguita correttamente essa risulta deducibile a fini fiscali per l'impresa donante.

Il progetto è stato presentato sabato 28 gennaio 2023, nel corso di un evento pubblico che si è tenuto presso il Piazzale antistante il Santuario della Madonna dell'Angelo alla presenza del Presidente di Confcommercio Caorle, Corrado Sandrin, della Presidente di Federalberghi Caorle, Kay Turchetto , del Parroco della Collaborazione Pastorale di Caorle, Monsignor Danilo Barlese e del dottor Mattia Munerotto in rappresentanza dell‘Amministrazione Comunale di Caorle.

“Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo per il restauro del Santuario della Madonna dell'Angelo, patrimonio storico della nostra Città amato non solo dai residenti, ma anche dalle migliaia di turisti che ogni anno visitano la nostra località – commenta Corrado Sandrin, Presidente Confcommercio Caorle – Con questa iniziativa puntiamo a promuovere tra i nostri associati l'importanza del progetto della Collaborazione Pastorale di Caorle che merita il sostegno di tutte le categorie economiche”.

“Il Santuario della Madonna dell'Angelo rappresenta il cuore pulsante della Comunità di Caorle della quale fanno parte anche gli imprenditori del comparto ricettivo che certamente sapranno dare il proprio contributo – aggiunge Kay Turchetto, Presidente di Federalberghi Caorle – E' un onore poter dare il nostro aiuto ad un'iniziativa tanto meritevole e così importante perchè permetterà di conservare il Santuario perchè anche le prossime generazioni possano godere appieno della sua bellezza”. 

"Questa iniziativa dimostra quanto l'intera comunità di Caorle, dagli imprenditori ai semplici cittadini, oltre naturalmente all' Amministrazione Comunale, sia impegnata per aiutare la Collaborazione Pastorale a raggiungere al più presto l'obiettivo di veder restaurato il Santuario della Madonna dell'Angelo, luogo simbolo della nostra Città - aggiunge l'Assessore al Commercio e Turismo Mattia Munerotto - Società civile e comunità religiosa hanno dimostrato in più occasioni di poter lavorare insieme ed il progetto di oggi rappresenta l'ennesima conferma".

"Voglio ringraziare Confcommercio e Federalberghi Caorle per aver organizzato questa iniziativa che aiuterà la Collaborazione Pastorale a raccogliere i fondi necessari al restauro del Santuario della Madonna dell’Angelo, che i caorlotti sentono come casa della loro "Mamma". Questa iniziativa dimostra la vicinanza delle due Associazioni alla comunità di Caorle  - commenta il Parroco, Monsignor Danilo Barlese - voglio anche ringraziare tutti i donatori che fino ad oggi hanno contribuito alla raccolta fondi".

 



 
CS_CONFCOMMERCIO_FEDERALBERGHI_CAORLE_RESTAURO_SANTUARIO_.pdf

CS_CONFCOMMERCIO_FEDERALBERGHI_CAORLE_RESTAURO_SANTUARIO_.pdf (225 KB)

FOTO_ASCOM_SANTUARIO_MADONNA_DELL_ANGELO_DI_CAORLE_.pdf

FOTO_ASCOM_SANTUARIO_MADONNA_DELL_ANGELO_DI_CAORLE_.pdf (647 KB)


precedente

© 2023 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz