Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


09/05/2024 - Lo Sport

DIMISSIONI PRESIDENTE ASTARITA DELLA ACD JULIA SAGITTARIA!

Replica del sindaco Odorico, ma ora quale futuro per il calcio concordiese?

 

CONCORDIA SAGITTARIA

 

 

SI DIMETTE CIRO ASTARITA

PRESIDENTE

A.C.D. JULIA SAGITTARIA

 

Alla fine di un Campionato esaltante

chiuso al primo posto

con la promozione in Eccellenza,

il calcio concordiese "piange"...


Sembra paradossale, ma è così, invece che festeggiare un Campionato vinto con diverse giornate di anticipo (clicca qui), siamo qui a prendere atto dell'abbandono del presidente della Julia Sagittaria, Ciro Astarita, che ha presentato, a sorpresa, le dimissioni dell'intero direttivo (clicca qui).

In sostanza l'ormai ex Astarita si lamenta di essere stato "abbandonato" dall'Amministrazione comunale, rendendo impossibile continuare con serenità a gestire economicamente e decentemente questa Società sportiva dilettantistica, puntando il dito sulla struttura intera dell'impianto sportivo comunale (clicca qui) ritenuta ormai inadeguata alla realtà calcistica attuale (clicca qui), una situazione, questa, che ora pone un punto di domanda al futuro del calcio concordiese.

 

P.S.

Da considerare anche l'impatto che questa notizia può avere in piena Campagna elettorale per il rinnovo dell'Amministrazione comunale...

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 10.05.2024

Ho approfondito l'argomento per capire le cause di questo "divorzio", e ho scoperto con mia sorpresa che a Concordia "MANCA LA LUCE", è uno dei pochi impianti, se non l'unico, che a questo livello non ha i fari per giocare in notturna, e nemmeno nei campetti limitrofi comunali, e questo è senza dubbio un fatto importante che giustifica la decisione di Astarita, che sommato ad altri deficit come l'esigenza di mettere mano al manto erboso dello stadio comunale, ha portato alle dimissioni del direttivo societario in carica.

Mi chiedo se il Comune di Concordia abbia fatto richiesta/ricorso per ottenere e avere accesso ai fondi del PNRR, un passaggio questo che va assolutamente chiarito per capire meglio l'attuale situazione, altrimenti il cittadino non può capire l'agire delle parti in causa e lo "scaricabarile" impera!

La Julia Sagittaria conta oltre 250 tesserati, e una soluzione si DEVE assolutamente trovare...

 

G.B.

 

--------------------------------------------------------------

 

La replica del sindaco Claudio Odorico:

 

COMUNICATO STAMPA DEL 07.05.2024

 

In merito alle dimissioni del Presidente della Società Sportiva Julia Sagittaria, desideriamo fare alcune precisazioni e condividere la nostra prospettiva.

L’Amministrazione comunale ha sempre mantenuto un rapporto di stretta collaborazione con la Società Sportiva Julia Sagittaria. Nel corso degli anni, abbiamo realizzato interventi mirati per migliorare tutte le strutture sportive, come l’adeguamento normativo del Centro Sportivo “Ziliotto”, inclusa l’illuminazione di un campetto di allenamento, e la creazione di due nuovi campetti di allenamento illuminati presso il Centro Sportivo “Fiorin”.

Inoltre, avevamo già concordato con il Presidente della società sportiva e trovato le necessarie risorse per la realizzazione di un campetto sintetico di allenamento.

Negli anni, l’Amministrazione comunale ha partecipato attivamente a numerosi bandi per migliorare gli impianti sportivi, redigendo i relativi progetti. Alcuni di questi progetti sono stati realizzati con successo, mentre altri non sono stati finanziati.

Riteniamo opportuno precisare che il Comune si fa carico di tutte le utenze degli impianti sportivi comunali e ha concesso un contributo alla Società per la gestione degli stessi in forza di una convenzione che è necessario rinnovare. A novembre dello scorso anno, abbiamo lanciato una manifestazione di interesse per la gestione degli impianti, in linea con la nuova normativa per il terzo settore, alla quale la Società Sportiva Julia Sagittaria non ha partecipato.

Riconosciamo le sfide che le società sportive basate sul volontariato affrontano a causa delle nuove regole finanziarie e delle responsabilità oggettive legate alla gestione di impianti pubblici, ma non possiamo sottrarci agli obblighi derivanti dalle norme di legge.

Il Comune continuerà a cercare risorse per migliorare gli impianti sportivi in modo sostenibile, senza gravare con debiti sulle future generazioni, in quanto crediamo molto nel ruolo sociale dello sport per la nostra comunità.

In conclusione, riteniamo ingiusto quanto riportato dalla stampa riguardo alle motivazioni delle dimissioni del Presidente e siamo dispiaciuti, nonostante gli evidenti sforzi sostenuti, di non aver soddisfatto le esigenze/aspettative dell’attuale dirigenza, alla quale facciamo i complimenti per i risultati sportivi raggiunti.

                                      

                                                                          IL SINDACO

                                                                      Claudio Odorico

 



 
FOTO_SQUADRA_JULIA_SAGITTARIA_PROMOZIONE_2023_2024_.pdf

FOTO_SQUADRA_JULIA_SAGITTARIA_PROMOZIONE_2023_2024_.pdf (284 KB)

CS_DIMISSIONI_DIRETTIVO_SOCIETA_JULIA_SAGITTARIA_.pdf

CS_DIMISSIONI_DIRETTIVO_SOCIETA_JULIA_SAGITTARIA_.pdf (129 KB)

G_CAMPO_SPORTIVO_INADEGUATO_DIMISSIONI_ALLA_JULIA_.pdf

G_CAMPO_SPORTIVO_INADEGUATO_DIMISSIONI_ALLA_JULIA_.pdf (209 KB)

FOTO_STADIO_COMUNALE_DI_CONCORDIA_SAGITTARIA_.pdf

FOTO_STADIO_COMUNALE_DI_CONCORDIA_SAGITTARIA_.pdf (3946 KB)


precedente

© 2024 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz