Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


06/02/2018 - Lo Sport

TREVISO - PORTOGRUARO: 3-1 AVVERSARI NETTAMENTE PIU' FORTI !

La partita: Trevigiani in stato di grazia, granata in stato confusionale...

6 Febbraio 2018


 TREVISO INSUPERABILE...

 E IN STATO DI GRAZIA !

Ai granata solo il gol della bandiera

con Mazzarella su rigore.

 Troppo poco per queste partite...

 

Per venir fuori con dei punti dallo Stadio Tenni di Treviso serviva una prova maiuscola dei granata, e giocare al 100% tutta la partita, ma purtroppo le cose non sono andate così, avversari troppo forti e determinati, e per contro un Portogruaro troppo remissivo e con alcuni elementi sottotono, tanto che nel dopo partita mister Bruno Gava si è lamentato che non tutti hanno dato il massimo, resta da capire il perché, e questo deve essere ben analizzato se vogliamo ancora recitare un ruolo importante in questo Campionato, altrimenti si può addirittura rischiare grosso e trovarsi invischiati in zona playout…

Ma per essere coerente con quanto detto in precedenza (clicca qui), bisogna essere positivi e guardare avanti, domenica il gol della bandiera l’ha segnato il nostro bomber Carlo Mazzarella, entrato nel secondo tempo, che ha così ritrovato la via del gol con un rigore magistralmente eseguito, “Mazza” è un giocatore importante per l’economia offensiva della squadra, e va assolutamente recuperato, suo anche l’unico tiro in porta che ha costretto il portiere avversario ad una grande parata per evitare che la palla finisse in rete, e quando il Portogruaro si è mosso in velocità e di prima, ha messo in grossa difficoltà l’avversario, ma l’abbiamo fatto poche volte e solo nel finale di partita a risultato ormai acquisito.

Credo che il Treviso domenica scorsa si sia ritrovato in uno stato di grazia dove gli riusciva tutto o quasi, ha fatto gioco e dato spettacolo, dimostrando una superiorità tecnica e fisica disarmante (Tre gol e altrettanti mancati di poco), e non ha certamente aiutato essere passati in svantaggio dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, insomma, un Treviso completamente diverso da quello incontrato al Mecchia all’andata, dove ha rischiaro grosso e l’allora mister Alessio Pala* disse che eravamo la squadra più forte che avevano incontrato fino a quel momento, ma nel calcio le cose fanno presto a cambiare se i risultati non arrivano, ora le cose sono cambiate, è subentrato mister Cristiano Graziano che ha portato risultati e una mentalità vincente, trovando subito un feeling con i giocatori, e ora provano una rimonta ai danni del Portomansuè (prossima avversaria) e della capolista Fontanelle, quest’ultima lontana di ben 10 punti (clicca qui), ma niente è impossibile, e di rimonte incredibili ce ne sono state anche in serie A, pertanto perché non provarci, oltretutto sono ancora in corsa per la Coppa…

Tornando alla partita di domenica scorsa, credo che il Treviso avrebbe vinto contro chiunque quel giorno, mi ripeto, erano in stato di grazia, e noi in stato confusionale, passata questa batosta, adesso dobbiamo rimboccarci le maniche, le tre squadre più forti, escludendo il Fontanelle,  ormai le abbiamo incontrate, tutte le altre ce le possiamo giocare, e questo è tutto lavoro per mister Bruno Gava, e nel voler continuare a veder positivo, diciamo che nonostante la sconfitta, grazie alla combinazione dei risultati delle altre partite, siamo rimasti a 8 punti dai playoff e 4 dai play out, ora sta a noi dimostrare quale delle due strade saremo in grado di percorrere, è adesso il momento della svolta, le prossime due partite saranno decisive in questo senso, e di questo bisogna essere tutti consapevoli, non è il momento delle polemiche, Squadra e Società vanno sostenuti, e l’anno prossimo c’è il Centenario…

PS.

Da dire anche che il Treviso contro di noi ha sfoderato la sua migliore partita stagionale, sotto tutti i punti di vista, anche quello comportamentale e disciplinare in campo (come piace al suo nuovo mister), e questo di riflesso dovrebbe farci piacere, perchè sta a significare che ci temevano a tal punto da stimolarli a dare il massimo! (3 ahimè per noi...)

Prossima partita al Mecchia contro il Lovispresiano * , poi affronteremo in trasferta l’Union Sile, entrambe le partite all’andata finirono in parità, vincendole tutte e due mister Gava si porterebbe a 13 punti, superando in questa sorta di confronto indiretto mister Maggio che ne ha conquistati 11 (nei sette turni), ovviamente questi dati solo come curiosità e a fini statistici, nulla di più.

 

G.B.


ARTICOLI IN ARCHIVIO...

PORTOGRUARO - TREVISO: 1-1 PAREGGIO DAL SAPORE AMARO !
11/10/2017 - Lo Sport (aggiornato)

PORTOGRUARO - TREVISO: 1-1 PAREGGIO DAL SAPORE AMARO !

Un buon punto al Mecchia, squadra solida e compatta, bravi tutti...

LOVISPRESIANO-PORTOGRUARO: 1-1 IN VANTAGGIO E POI RAGGIUNTI !
17/10/2017 - Lo Sport

LOVISPRESIANO-PORTOGRUARO: 1-1 IN VANTAGGIO E POI RAGGIUNTI !

Sfumata occasione del 2° posto in Classifica, ma prosegue l'imbattibilità...

 


TREVISO - PORTOGRUARO: 3-1 UNA PARTITA TUTTA DA GUARDARE !

Treviso - Portogruaro: 3-1 Campionato di Promozione Girone D Turno 20

Domenica 4 febbraio 2018, allo Stadio Tenni di Treviso i padroni di casa travolgono il Portogruaro calcio disputando la loro migliore partita di questa stagione...  in gol al 3' Fusciello e al 38' Guercilena per il Treviso, che va la riposo sul 2-0... nella ripresa al 10' ancora Fusciello e al 45' su calcio di rigore Mazzarella, che segna il gol della bandiera per il Portogruaro fissando il risultato sul 3-1... tante le occasioni da gol create dai trevigiani e mancate di poco... una sola veramente pericolosa dei granata, sempre con Mazzarella che ha impegnato Tunno in un grande intervento per evitare che la palla finisse in rete...


TREVISO - PORTOGRUARO: 3-1 INTERVISTA MISTER GAVA

Bruno Gava, allenatore del Portogruaro calcio.. rammaricato per essere andati subito sotto dopo pochi minuti, compromettendo così la gara, dato la caratura degli avversari altrimenti qualcosa di meglio si sarebbe potuto anche fare, pur riconoscendo la superiorità dei trevigiani... troppi errori e qualche giocatore che non ha dato il massimo, hanno portato poi a questa sconfitta, adesso bisogna lavorare e recuperare punti per non rischiare la zona playout...


TREVISO - PORTOGRUARO: 3-1 INTERVISTA MISTER GRAZIANO

Cristiano Graziano, allenatore del Treviso... sempre vincente da quando ha preso il posto di mister Pala... e sulla mentalità vincente da trasmettere ai suoi giocatori ci sta lavorando, come dimostrato contro il Portogruaro, che sul 3-0 ancora incitava i suoi ragazzi a insistere nel gioco..."incontentabile"!



 
FORMAZIONI_IN_CAMPO_DI_TREVISO_PORTOGRUARO_TURNO_20_.pdf

FORMAZIONI_IN_CAMPO_DI_TREVISO_PORTOGRUARO_TURNO_20_.pdf (322 KB)

RISULATATI_E_CLASSIFICA_DI_PROMOZIONE_GIRONE_D_TURNO_20_.pdf

RISULATATI_E_CLASSIFICA_DI_PROMOZIONE_GIRONE_D_TURNO_20_.pdf (96 KB)

STADIO_TENNI_IL_TREVISO_DI_IMPERIO_SUL_PORTOGRUARO_.pdf

STADIO_TENNI_IL_TREVISO_DI_IMPERIO_SUL_PORTOGRUARO_.pdf (139 KB)

PORTOGRUARO_SUBITO_SOTTO_NIENTE_DA_FARE_A_TREVISO_.pdf

PORTOGRUARO_SUBITO_SOTTO_NIENTE_DA_FARE_A_TREVISO_.pdf (272 KB)

PORTOGRUARO_LOVISPRESIANO_STADIO_MECCHIA_11_02_2018_.pdf

PORTOGRUARO_LOVISPRESIANO_STADIO_MECCHIA_11_02_2018_.pdf (168 KB)


precedente

© 2018 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz