Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


23/01/2022 - Comune e Territorio

DAL CIRCOLO PD MANIFESTO CON CRITICITA' ANCORA NON RISOLTE !

Amministrazione Favero sotto accusa ad oltre 1 anno dalla proclamazione...

PARTITO DEMOCRATICO

Circolo di Portogruaro

"Aldo Camponogara"


COMUNICATO STAMPA


Un Manifesto per evidenziare LE CRITICITA' della comunità

NON ANCORA RISOLTE dall’Amministrazione Favero

ad oltre un anno dalla proclamazione.

 

Il PD di Portogruaro con un Manifesto (clicca qui) diffuso in città mette in evidenza alcune delle criticità in stallo che la comunità sente particolarmente importanti.

La Giunta Favero è imbrigliata nelle diatribe interne e fa fatica a trovare una sintesi per poter rilanciare la nostra città. - afferma il Segretario del Circolo, Silvia Arreghini - L’Amministrazione Favero e il suo azionista di riferimento, l'ex sindaco Senatore, più che occuparsi di risolvere le questioni urgenti che almeno da sei anni attendono una soluzione, sono impegnati in uno scontro interno interminabile. Stiamo parlando di questioni quali ad esempio la viabilità di San Nicolò, la situazione dei sottopassi, la biglietteria di ATVO, il completamento della pista ciclabile monca di Summaga, la riapertura dell’Hospice, la realizzazione di loculi nei Cimiteri delle Frazioni e del capoluogo, l'insicurezza degli incroci di Lison e Pradipozzo, lo stato del rischio idraulico.” 

Perchè lo slogan "TANTE PAROLE, POCO ASCOLTO E FATTI ZERO" (*)

Fino ad ora lo stile della Giunta e del Sindaco è stato quello di fare numerose annunciazioni di intendimenti, che però fanno fatica a concretizzarsi

L'unico punto sempre fermo è la cementificazione del parco di via Valle, dove due Petizioni di oltre 4000 firme dei cittadini sono rimaste inascoltate e testimoniano una scarsa sensibilità ambientale, nonostante le parole spese in consiglio sull'ambiente da parte del sindaco e della maggioranza. 

L’Asilo nido, un servizio reclamato dalle famiglie, non ha ancora una collocazione, l’Hospice a distanza di due anni è ancora chiuso e la delibera regionale per l’Hospice unico nell'area non è stata ancora modificata e non sappiamo se il sindaco, dopo la mozione in consiglio, si è attivato con l’assessore regionale di riferimento. 

La maggioranza spende fiumi di parole sulle Frazioni e sulla loro importanza, ma le questioni urgenti sono ancora tutte aperte: gli incroci pericolosi di Lison e Pradipozzo sono non sicuri, i cimiteri sono carenti di loculi, la situazione dei sottopassi a Summaga è in stallo, la pista di collegamento tra Portogruaro e la zona Ovest a Summaga è incompleta e i tempi conclusione sono non definiti (l'opera non è neanche inserita nel piano opere pubbliche 2022-2024), non ci sono informazioni sui progetti messi in campo con il Consorzio di bonifica per la risoluzione della salvaguardia idraulica e idrogeologica delle zone a rischio del territorio. Dopo tante promesse della precedente amministrazione ancora non si sa quando sarà tombinato il canale di via Villastorta.

La viabilità di San Nicolò su cui grava un traffico che è diventato insostenibile sia dal punto di vista della sicurezza che dell'inquinamento atmosferico è ancora senza soluzione e l'amministrazione, invece di affrontare definitivamente e in maniera risolutiva i problemi con gli enti sovraordinati competenti, concentra tutta la sua attenzione in un confronto molto aspro all'interno della maggioranza sulla realizzazione del ring. 

“È trascorso il tempo ragionevole per l'avvio della programmazione e delle attività di una nuova amministrazione ed è evidente lo stallo dovuto all'incapacità di mettersi d’accordo della maggioranza su un progetto di crescita a lungo termine per Portogruaro.  - conclude il segretario - Attendiamo l'approvazione del nuovo Bilancio e l'aggiornamento del Documento Unico di Programmazione, la cui paternità ricade interamente sul sindaco Favero e sulla sua giunta, per capire se c’è una volontà di intervenire sui problemi reali e non perdersi dietro ai litigi interni, continui e logoranti, che danneggiano solo  la città e la comunità.” 

 



 
PD_PORTOGRUARO_UN_MANIFESTO_CON_CRITICITA_NON_RISOLTE_.pdf

PD_PORTOGRUARO_UN_MANIFESTO_CON_CRITICITA_NON_RISOLTE_.pdf (101 KB)

MANIFESTO_PD_PORTOGRUARO_CON_CRITICITA_NON_RISOLTE_.pdf

MANIFESTO_PD_PORTOGRUARO_CON_CRITICITA_NON_RISOLTE_.pdf (215 KB)


successivoprecedente

© 2022 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz