Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


11/06/2017 - Pramaggiore Elezioni 2017

"PRAMAGGIORE CAMBIA!" LA NUOVA LISTA CIVICA DI CENTROSINISTRA

Fulvio Pascotto il Candidato sindaco, una Squadra totalmente rinnovata...

11 Giugno 2017


NOTA Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Lista civica N. 2 "Pramaggiore Cambia!" (clicca qui), il Programma amministrativo depositato (clicca qui), le Schede dei Candidati consiglieri (clicca qui), e gli slogan del Candidato sindaco Fulvio Pascotto, che sono tutto un programma... (clicca qui)

G.B.

 


 

COMUNE DI PRAMAGGIORE

Elezioni amministrative dell’11 giugno 2017

 

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO

Lista Civica

“Pramaggiore Cambia!

Candidato sindaco Fulvio Pascotto

10 punti chiari, semplici e precisi

per rilanciare Pramaggiore

 

 

1. RAPPRESENTATIVITÀ

Il nostro progetto amministrativo è autenticamente civico e mira a dar voce a tutte le componenti sociali del nostro Comune. Il gruppo Pramaggiore Cambia, infatti, è fondato da cittadini di differenti orientamenti politici, età, provenienze e con diverse esperienze formative, professionali e di volontariato alle spalle.

Il programma che proponiamo alla cittadinanza è imperniato sul concetto di benessere collettivo, in contrapposizione all'idea di perseguimento degli interessi di pochi.

2. BUONA AMMINISTRAZIONE

Il nostro candidato sindaco si impegna a svolgere a tempo pieno il suo ruolo istituzionale,

garantendo così una maggiore efficienza nella gestione dell'amministrazione comunale e un

miglior servizio ai cittadini.

Il più assiduo impegno della nostra amministrazione garantirà, inoltre, una maggiore attenzione verso i bandi che offrono fondi ai Comuni: opportunità da cogliere e non da trascurare, come troppo spesso ha fatto l'amministrazione uscente.

3. COMUNITÀ

La vita della nostra comunità si fonda sul lavoro: salvaguardare e stimolare l'occupazione, nonché tutelare le imprese sono priorità assolute di Pramaggiore Cambia. A tal fine, ci impegniamo a sostenere le attività produttive attraverso la riduzione dell'IMU alle imprese, la fornitura di servizi di competenza comunale a prezzi agevolati e l'alleggerimento del peso della burocrazia.

Altro caposaldo della nostra comunità sono le associazioni di il volontariato: una vera eccellenza della realtà pramaggiorese! Esse rivestono un ruolo di fondamentale importanza nella nostra collettività e vanno, pertanto, sostenute con maggiore equità e maggiore sollecitudine di quanto avviene attualmente. Le associazioni devono essere aiutate affinché la loro azione possa risultare la più efficace possibile nei confronti della cittadinanza.

4. SERVIZI

I servizi che il Comune offre ai suoi cittadini devono essere sensibilmente migliorati.

Un'attenzione particolare sarà riservata alla manutenzione e messa in sicurezza di strade, marciapiedi e piste ciclabili mediante la rimozione di ostacoli, pericoli e barriere architettoniche: un impegno importante per la sicurezza di tutti i pramaggioresi.

Inoltre, Pramaggiore Cambia propone che la "casetta dell'acqua" (appena installata dopo infiniti tentennamenti) sia offerta anche alle comunità di Blessaglia e Belfiore. Ulteriori proposte sono l'incremento delle possibilità di trasporto pubblico -specialmente verso il Friuli Venezia Giulia e il miglioramento servizio pedibus (che non è stato attivo durante alcuni momenti del corrente anno scolastico). Infine, proponiamo di riqualificare la Castellina e di utilizzarla per lo svolgimento di attività di competenza del Comune.

I pramaggioresi dovranno anche usufruire di nuovi canali (soprattutto sfruttando le tecnologie del web) per comunicare in modo rapido ed efficace con l'amministrazione facendo si che questa si ponga davvero al servizio della cittadinanza.

Infine, la condivisione dei servizi con comuni limitrofi è una pratica che sarà estesa e migliorata poiché permette di razionalizzare la spesa sostenuta dalla collettività, fornendo servizi di migliore qualità al cittadino senza implicare un aumento della spesa pubblica.

5. SPORT

Pramaggiore Cambia propone di riequilibrare la distribuzione dei fondi destinati alle società sportive, permettendo così un ampliamento dell'offerta dal quale trarrebbero beneficio innanzitutto le famiglie pramaggioresi.

A questo punto programmatico, si aggiunge l'impegno a organizzare nuove manifestazioni dedicate allo sport e ad allestire o riqualificare spazi da riservare alle attività sportive.

6. CULTURA

L'offerta culturale di cui il cittadino pramaggiorese dispone attualmente è di livello inadeguato.

Proponiamo di rilanciare questo importante settore della nostra società attraverso quattro principali provvedimenti: innanzitutto un miglioramento dell'offerta scolastica comunale.

In secondo luogo, una radicale riorganizzazione della biblioteca che ne ampli significativamente la dotazione libraria, ma anche gli spazi e le possibilità grazie all'istituzione di un'aula studio. Inoltre, tale riorganizzazione stabilizzerà il servizio, permettendo gli di migliorare nel corso del tempo capitalizzando le relazioni con studiosi e cittadini e acquisendo, così, una dimensione storica, culturale e identitaria.

Inoltre, Pramaggiore Cambia propone l'istituzione di corsi di formazione e orientamento al lavoro (rivolti soprattutto ai giovani) che integrino l'offerta formativa attraverso l'incremento delle competenze più richieste dal mercato del lavoro, ad esempio le competenze digitali e le conoscenza della lingua inglese.

Infine, proponiamo l'organizzazione di numerosi eventi e conferenze volte ad approfondire temi di attualità, nonché di interesse culturale o scientifico: una serie di appuntamenti che possa essere momento di aggregazione, di riflessione e di discussione per tutti i pramaggioresi.

7. AMBIENTE

L'amministrazione uscente non ha dimostrato una spiccata attenzione in materia ambientale, né dal punto di vista dell'urbanistica, né sul versante della salvaguardia del territorio, come è risultato palese in occasione dell'inerzia recentemente dimostrata a fronte dell' accrescimento della centrale a biomassa.

Pramaggiore Cambia propone, in primo luogo di risolvere definitivamente il problema degli allagamenti che periodicamente hanno luogo nella zona centrale del Comune attraverso una collaborazione con il consorzio di bonifica, ossia l'organo competente preposto al prosciugamento e alla bonifica delle acque.

Inoltre, attueremo un controllo del territorio più costante e capillare, volto a prevenire l'abbandono di rifiuti e di inquinanti nei fossi.

Infine, ci impegniamo a creare itinerari naturalistici nel territorio comunale, percorribili a piedi e in bicicletta per poter godere della meravigliosa natura circostante il nostro Comune.

8. INTEGRAZIONE

Molte famiglie residenti a Pramaggiore, spesso composte da cittadini stranieri, beneficiano di misure di welfare che permettono il loro sostentamento economico. La nostra proposta è quella di istituire lavori di pubblica utilità aventi lo scopo di "restituire" alla comunità -sotto forma di lavoro- i benefici che essa offre a queste famiglie.

Questa misura ha il duplice scopo di favorire l'integrazione creando un senso di comunità e di offrire alla cittadinanza una giusta contropartita per l'assistenza sociale garantita.

9. SICUREZZA

Pramaggiore Cambia si impegna a sostenere efficacemente l'operato della Polizia Locale, nonché a favorire l'avvio del Controllo del Vicinato: un programma di auto-organizzazione tra vicini per controllare l'area attigua alla propria abitazione e segnalare alle Forze dell'Ordine qualunque necessità di intervento.

Questa attività (segnalata da appositi cartelli che comunicano a chiunque si avvicini alla zona che la presenza di malintenzionati non passerà inosservata) ha permesso di ridurre significativamente il numero di furti e altri reati in numerosi Comuni dove è praticata.

10. RINNOVAMENTO

Il bilancio dell'amministrazione uscente è evidentemente fallimentare: le vicende della Banca del Veneziano e della Mostra dei Vini lo dimostrano senza possibilità di appello.

Pramaggiore merita di più: il nostro Comune merita i vantaggi in termini di trasparenza, di pluralismo e di responsabilità che deriverebbero dall'alternanza amministrativa (dopo vent'anni di governo di una sola parte politica) a favore di un progetto finalmente civico e rappresentativo!

 

Seguono i 12 Candidati consiglieri

 

1) David BOTTAN

Laureando in Scienze Internazionali e Diplomatiche, ha molteplici esperienze professionali nel campo del commercio e aspira a una carriera nelle istituzioni dell'Unione Europea dopo la laurea specialistica in economia internazionale.

Residente a Pramaggiore da sempre, è attivo nella politica locale del 2013 con l'Aliseo e il Comitato Popolare contro l'impianto a biogas.

In precedenza, si è impegnato nella rappresentanza studentesca al Liceo "Le Filandiere" di S. Vito al Tagliamento. È attivo nell'associazionismo facendo parte di AVIS, AIDO, ADMO e Libera.

2) Lorenzo BOCCALON

Studente di Ingegneria Informatica all’Università di Padova, appassionato di tecnologia studia le nuove frontiere dell’era digitale.

3) Daniele BALDO

Pensionato, ex dirigente CGIL Metropolitana di Venezia, sposato e con due figlie è Presidente dell’ANPI di Pramaggiore.

4) Michele GROTTO

Studente di Philosophy, International and Economic Studies (PISE) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Frequenta il Master di NLP Italy Coaching School a Milano

5) Fabio SQUAZZINI

Studente dell’ITIS Da Vinci di Portogruaro, aspirante ingegnere, ama la lettura, la musica e lo sport.

6) Maria Rosa BELLINAZZI

Casalinga, sposata e con 2 figlie, ha un’esperienza ventennale in campo contabile amministrativo.

7) Paolo ANASTASIA

Sposato e con 2 figlie, è Direttore del personale per un’importante azienda  di elettrodomestici, ex sindaco di Fossalta di Portogruaro.

8) Ivano MINUZ

Referente commerciale nel campo dell’energia, diplomato in Scienze Sociali al Liceo "Marco Belli" di Portogruaro.

9) Rebecca VALENT

Studia Viticoltura ed Enologia all’Università di Udine con l’obiettivo di portare avanti l’azienda di famiglia.

10) Patrick DESTRO

Insegnante di scuola Primaria e Secondaria, è laureato in Scienze dei Beni Culturali. — presso Pramaggiore.

11) Carmen Violeta ROJAS

Casalinga, sposata e con due figli, ha esperienza in ambito amministrativo e marketing.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia e un Master in Commercio Estero.

12) Marco VERSACE

Dipendente della Pubblica Amministrazione, sposato e con due figli è volontario nell’Amministrazione di sostegno

 

 

PRAMAGGIORE: CHIUSURA CAMPAGNA ELETTORALE FULVIO PASCOTTO

Pramaggiore, venerdì 9 giugno 2017, ore 22,15 circa, ecco le ultimissime battute di chiusura della sentita Campagna elettorale del Candidato sindaco Fulvio Pascotto, sostenuto dalla Lista civica  "Pramaggiore Cambia!", nel video anche parte dell'intervento di David Bottan, Candidato consigliere...



 
PROGRAMMA_DEPOSITATO_LISTA_2_PRAMAGGIORE_CAMBIA_.pdf

PROGRAMMA_DEPOSITATO_LISTA_2_PRAMAGGIORE_CAMBIA_.pdf (1320 KB)

FULVIO_PASCOTTO_CON_SCHEDE_DEI_12_CANDIDATI_CONSIGLIERI_.pdf

FULVIO_PASCOTTO_CON_SCHEDE_DEI_12_CANDIDATI_CONSIGLIERI_.pdf (632 KB)

FULVIO_PASCOTTO_CANDIDATO_SINDACO_PER_PRAMAGGIORE_CAMBIA_.pdf

FULVIO_PASCOTTO_CANDIDATO_SINDACO_PER_PRAMAGGIORE_CAMBIA_.pdf (413 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz