Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli

indietro invia ad un amico stampa condividi su facebook

05/08/2017 - Succede in Città / Eventi

MIGRANTI: UN INCONTRO POSITIVO, ASSENTE IL COMUNE COME SEMPRE!

L'obiettivo di superare le tante diffidenze e le preoccupazioni infondate...

5 Agosto 2017


Dei Migranti, Richiedenti Asilo, Profughi

 

NON ABBIATE PAURA...

Sono persone come noi !

No alle fake news dei Social..

 

Che ci sia in atto una Migrazione epocale, dalle dimensioni bibliche, ormai è un dato di fatto, che ci sia un problema di gestione dei flussi migratori, pure, come è anche evidente che questo esodo ha colto impreparati i paesi europei, dove sembra sia diretta la massa di queste persone, che sfidano nel loro percorso la morte, e sono migliaia ormai coloro che non ce l’hanno fatta ad arrivare vivi, la maggior parte annegate in mare, altre per stenti torture e vessazioni, nel tentativo di raggiungere una condizione di vita che desse loro un futuro migliore, più umano…

Fatta questa premessa, ad aggravare la situazione ci si mettono anche le fake news”. Notizie postate sui Social, spesso di stampo razzista, comunque tutte non vere, spesso  inventate, numeri sparati a caso con superficialità e commenti con inviti molto pericolosi, che possono portare a gravi conseguenze nemmeno immaginate…

Due soli esempi, ha iniziato Caterina Pinelli annunciando l’arrivo di 1200 migranti, poi 200, infine ne sono arrivati 28, e ultimamente su Facebook   ha postato ancora notizie non vere, anzi, diciamo pure false, riportando che uno dei 28  ragazzi Richiedenti Asilo di Via San Giacomo è stato assunto in una Pizzeria a Lugugnana, lavoro avuto tramite i Servizi Sociali, subito smentita da  Ale Zan, al secolo la Consigliera  leghista di maggioranza Alessandra Zanutto, che si è limitata a rispondere sul Social  “NON E’ VERO”, ma nel dettaglio di questa situazione che ha dei risvolti molto allarmanti, ci andrò con un articolo specifico che farà riflettere e  "aprire gli occhi" a molti.

Poi ci sono quelli che pure postano foto "ritoccate" con tre Migranti di colore a spasso per Portogruaro, come fatto da una certa Najima, e con commenti razzisti del tipo “Scimmie!!!!!” come ha voluto regalarci questo suo pensiero la “signora” Serena, che a vergognarsi non ci pensa proprio… (clicca qui)

Con l'obiettivo di superare le diffidenze e le preoccupazioni infondate, alimentate anche da quanto sopra, che si è tenuto un INCONTRO PUBBLICO organizzato dall’ Associazione Migranti onlus, Caritas e Parrocchia BVM di Portogruaro, con relatori Roberto Soncin (AMVO), Don Davide Corba (Caritas) e Don Andrea Ruzzene (Parrocchia BMV), per fare conoscere e incontrare questi  28 ragazzi ospitati in Via San Giacomo , una serata molto partecipata (foto, clicca qui), che si è svolta serenamente e senza polemiche, tanto che gli organizzatori soddisfatti hanno fatto sapere che verrà replicata… (clicca qui)

Infine, da annotare che a questo Incontro tra Migranti e Cittadini, non era presente nessuno dell’Amministrazione comunale della Giunta Senatore, come Minoranza non è mancato invece il  Gruppo “Centrosinistra – Più Avanti insieme”, rappresentato da Irina Drigo e Marco Terenzi, assenti non si sa perché, il “Gruppo Misto”, che aveva anche presentato una Mozione sull’argomento, e Il Movimento 5 Stelle, che in Consiglio comunale ha votato a favore due Mozioni contrastanti tra loro, a dimostrazione di quanto hanno le idee chiare, ma questo è un altro discorso…

PS.

La Pinelli nei Social aveva invitato “i suoi” a chiedere lumi sul Migrante assunto in Pizzeria a Lugugnana, reo di avere scavalcato in classifica gli italiani, ma nessuno dei presenti ha aperto bocca su questo argomento…

 

G.B.

 


 

Associazione  Migranti

della Venezia Orientale onlus

  

COMUNICATO STAMPA

 

02.08.2017

Si è svolto ieri l'incontro "I nuovi vicini di via San Giacomo" promosso dalla Associazione Migranti onlus, Caritas  Diocesana e Parrocchia BMV Regina di Portogruaro.

All'incontro hanno partecipato oltre cento persone tra cui alcuni cittadini che hanno partecipato al presidio davanti alle palazzine dove sono ospitati i 28 richiedenti protezione internazionale, gli operatori sociali della CSSA (la cooperativa a cui la Prefettura ha assegnato il servizio di accoglienza) e gli stessi richiedenti protezione.

La discussione, con numerose domande da parte del pubblico, si è sviluppata nel senso voluto dagli organizzatori dell'iniziativa: sono state esposte le preoccupazioni come alcuni giudizi sulla presenza dei nuovi vicini, in particolar modo sul tema della sicurezza. Domande che hanno ricevuto risposte dirette e che hanno portato argomenti utili a riportare una corretta e completa informazione oltre che a superare alcuni pregiudizi diffusi.

Roberto Soncin di AMVO onlus ha chiarito che nessuno dei richiedenti è un clandestino in quanto tutti hanno ricevuto un regolare permesso di soggiorno provvisorio che permette loro anche di lavorare: "se fossero veramente dei clandestini dovremmo mettere in galera gli ammiragli della Marina Militare Italiana che li traggono in salvo e li portano a terra nei porti italiani".

Per don Davide Corba, direttore della Caritas diocesana "dobbiamo considerare i richiedenti protezione nè più nè meno che persone, giovani con pregi e difetti, provenenienti da culture diverse dalla nostra e che fuggono o dalla miseria o dalla violenza".  

Don Andrea Ruzzene, della Parrocchia BMV, rispondendo a chi si lamentava di qualche comportamento dei nuovi arrivati ha ricordato come il problema riguardi non solo i giovani stranieri ma anche gli italiani e che verso di loro, senza fare differenze, va sostenuta da parte di tutti un'azione educativa.

Sempre con l'obiettivo di superare le diffidenze e le preoccupazioni infondate AMVO onlus sta operando per organizzare nelle prossime settimane altri incontri pubblici.

                                                         

                                                                           AMVO onlus

 

 


ARTICOLI IN ARCHIVIO...

 

LA PORTOGRUARO CHE ACCOGLIE: MIGRANTI INCONTRANO CITTADINI !
28/07/2017 - Succede in Città / Eventi

LA PORTOGRUARO CHE ACCOGLIE: MIGRANTI INCONTRANO CITTADINI !

AMVO onlus e Caritas organizzano un Incontro Pubblico martedì 1 Agosto...

 

MIGRANTI: LA DISINFORMAZIONE DEL COMITATO CON PRESIDIO !
18/07/2017 - Primo piano e Cronaca

MIGRANTI: LA DISINFORMAZIONE DEL COMITATO CON PRESIDIO !

La Pinelli attacca la Senatore sui numeri, e Roncaglia ci va dietro...


 
LOCANDINA_INCONTRO_PUBBLICO_CON_MIGRANTI_01_AGOSTO_2017_.pdf

LOCANDINA_INCONTRO_PUBBLICO_CON_MIGRANTI_01_AGOSTO_2017_.pdf (319 KB)

COMUNICATO_STAMPA_AMVO_INCONTRO_PUBBLICO_CON_MIGRANTI_.pdf

COMUNICATO_STAMPA_AMVO_INCONTRO_PUBBLICO_CON_MIGRANTI_.pdf (26 KB)

FOTO_INCONTRO_PUBBLICO_MIGRANTI_E_CITTADINI_PORTOGRUARO_.pdf

FOTO_INCONTRO_PUBBLICO_MIGRANTI_E_CITTADINI_PORTOGRUARO_.pdf (430 KB)

POST_OFFENSIVO_CON_FOTO_RITOCCATA_3_MIGRANTI_PORTOGRUARO_.pdf

POST_OFFENSIVO_CON_FOTO_RITOCCATA_3_MIGRANTI_PORTOGRUARO_.pdf (399 KB)

INCONTRO_PORTOGRUARO_I_28_MIGRANTI_NON_FANNO_PIU_PAURA_.pdf

INCONTRO_PORTOGRUARO_I_28_MIGRANTI_NON_FANNO_PIU_PAURA_.pdf (184 KB)


successivoprecedente

© 2017 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz