Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli

indietro invia ad un amico stampa condividi su facebook

17/06/2017 - Succede in Città / Eventi

LIONS CLUB DI PORTOGRUARO CON UNA ATTIVITA' MOLTO INTENSA !

Tra "cambi del martello" e Presidenti, defibrillatori donati e Progetti...

17 Giugno 2017


 

 

LIONS CLUB PORTOGRUARO

 

Tra un “cambio del martello” e l’altro…

 

Partiamo dal passaggio di consegne tra Presidenti, ossia il suggestivo “cambio di martello” tra  Amedeo Zoppelletto e Giovanni Battista Passeri (clicca qui), avvenuto nel giugno 2106, giusto una anno fa, e poi passiamo al suo successore Alessandro Dall’Oro, eletto a febbraio 2017 (clicca qui), ma il cui cambio del martello si farà a fine giugno di quest’anno, per continuare con le celebrazioni della 47^ Charter  che ha visto tra gli altri, la premiazione del neurologo dottor Lucio D’Anna, e l’entrata dell’ex sindaco Antonio Bertoncello come socio… (clicca qui)

Ma il Lions Club di Portogruaro si è dato da fare anche con le donazioni,  nello specifico dei Defibrillatori all’Istituto D’Alessi (clicca qui), e all’Oratorio Pio X (clicca qui), va segnalata pure la partecipazione al Progetto ”Musicopolis” del Liceo XXV  (clicca qui), e i 40 anni del gemellaggio con   BAD ISCHL, una località austriaca (clicca qui), come vedete l’Attività del Lions portogruarese è molto prolifica (*), e molto altro vogliono fare…

 

G.B.

 


COMUNICATO STAMPA

  

A BAD ISCHL, NEL SALZKAMMERGUT,

IL LIONS CLUB DI PORTOGRUARO

HA CELEBRATO I 40 ANNI DI GEMELLAGGIO

 CON IL CLUB DELLA LOCALITA' AUSTRIACA

 

Il Lions Club di Portogruaro ha rinnovato con il Lions Club di Bad Ischl, nella graziosa cittadina del Salzkammergut in Austria, il gemellaggio tra i due sodalizi che è giunto al 40imo anno.

Come ricordato dal Presidente Giovanni Battista Passeri in occasione dell'incontro ufficiale tenutosi a Bad Ischl, con la presenza di una nutrita rappresentanza del Club di Portogruaro, " il gemellaggio, nato nel 1977, nonostante il passare del tempo, è ancora solido e basato concretamente sui valori di amicizia e di solidarietà che ci hanno sempre unito."

Aggiungendo poi che "molto è trascorso e molti sono stati coloro che, da quel lontano 1977, recependo lo scopo proprio del Lions International, ovvero “creare e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo”, diedero vita a questo legame, che si è mantenuto ben saldo come momento di reciproca conoscenza e di rafforzamento dello spirito lionistico che ci accomuna".

Passeri ha quindi sottolineato che " i rapporti tra soci di Club diversi, anche se lontani, creano fiducia, la fiducia crea collaborazione e la collaborazione crea amicizia, amicizia che si completa col " Servire" . ""Amicizia e Servizio - ha rimarcato il Presidente del LC Portogruaro - sono i due poli sui quali ruota e cresce il Lionismo che vuole offrire il suo contributo per migliorare il Mondo, e amicizia e servizio contraddistinguono perfettamente i 40 anni che ci hanno visto assieme, collaborando anche su alcune iniziative e creando, soprattutto, occasioni di incontro che sono importanti per mantenerne la durata."

A nome del Club di Bad Ischl, il Presidente Erich Gebetsroither ha quindi espresso il compiacimento suo e di tutti i soci "agli amici di Portogruaro per un gemellaggio che si è fortemente consolidato nel tempo" auspicando che "continui negli anni con lo stesso spirito e gli stessi valori di amicizia e di solidarietà che sono stati alla base di questi 40 anni".

La celebrazione è stata quindi suggellata dalla reciproca consegna di targhe, oltre che dei guidoncini dei club, da parte dei due presidenti, con l'impegno di ritrovarsi il prossimo anno a Portogruaro.

 

Portogruaro, 13 giugno 2017

 

                                                                 Lions Club Portogruaro


 

COMUNICATO STAMPA

 

FESTEGGIATI DAL LIONS CLUB PORTOGRUARO

I 100 ANNI DEL LIONS INTERNATIONAL CON UNA TARGA

PER LA PARTECIPAZIONE AL VARO AVVENUTO QUEST'ANNO

DEL LICEO MUSICALE DI PORTOGRUARO

 

Il Lions Club di Portogruaro ha celebrato il compleanno del Lions International che ricorre oggi, 7 giugno, partecipando alla chiusura del Progetto "Musicopolis" organizzato dal Liceo XXV Aprile di Portogruaro in correlazione al via avvenuto per quest'anno scolastico del Liceo ad indirizzo musicale.

"Al progetto - sottolinea il Presidente del LC di Portogruaro Giovanni Battista Passeri - abbiamo inteso partecipare concretamente, con una scelta ampiamente condivisa da tutti i soci, dopo essere stati coinvolti dal preside dell'istituto, prof. Roberto Barbuio, rispetto ad un progetto che ci è apparso estremamente valido e qualificante non solo per Portogruaro ma per l'intero territorio.

Peraltro - aggiunge Passeri - si è trattato di un'iniziativa che di fatto rientra ampiamente nella tipologia di service che da tempo realizziamo a Portogruaro sia a favore dei giovani che, nello specifico, del mondo della musica.

A maggior ragione quindi, anche per la nostra radicata presenza in ambito comunale, non potevamo esimerci dal partecipare e lo abbiamo fatto molto volentieri, convinti che non potevamo festeggiare meglio il Centenario della nostra Associazione".

Nello specifico, come ha spiegato il prof. Barbuio alla chiusura dei corsi di quest'anno, il Liceo ad indirizzo musicale, che ha avuto l'avvallo, oltre che delle istituzioni scolastiche, sia della Regione che dell'Amministrazione Comunale di Portogruaro, è stata una "intuizione di carattere formativo e pedagogico" che ha riscosso già quest'anno una soddisfacente adesione con allievi giunti non solo dal Veneto Orientale ma anche del Friuli Occidentale e da altri comuni del veneziano.

In particolare, il coinvolgimento del Lions Club di Portogruaro, unitamente ad altri enti e associazioni (tra cui anche il Lions Club di Concordia Sagittaria), è avvenuto nell'ambito di un bando della Fondazione di comunità Santo Stefano, presieduta da Antonio Bertoncello (peraltro neo socio del Club lionistico della Città del Lemene), destinato, attraverso una copartecipazione della scuola e di più soggetti con il sistema del crowdfunding) ad una raccolta fondi di 20 mila euro che sono serviti all'Istituto per l'acquisto di strumenti e materiali utilizzati dagli allievi per le loro lezioni.

"Per quanto ci riguarda - commenta il Presidente Passeri - siamo stati molto soddisfatti di essere parte attiva di questo progetto che ci ha consentito di essere partecipi di una nuova realtà scolastica che va ad implementare ulteriormente sotto l'aspetto qualitativo l'attuale panorama di proposte formative della nostra Città".

La chiusura del progetto "Musicopolis", cui il Lions Club ha presenziato, oltre che con il Presidente anche con una rappresentanza dei Soci, ha visto esibirsi diverse dei giovani partecipanti al corso scolastico, tra cui alcuni che si sono piazzati ai primi posti nel recente Concorso "Visconti" della Fondazione Granese a Roma.

Presenti, oltre al prof. Roberto Barbuio e ad Antonio Bertoncello, il corpo docente, i rappresentanti del Consiglio d'Istituto, diversi genitori, nonchè il Presidente della Fondazione Campus Antonio Maganza e il Presidente del Consiglio Comunale di Portogruaro Gastone Mascarin in rappresentanza del Sindaco.

Da sottolineare che nell'Aula dei corsi musicali è stata affissa una targa nella quale si ricordano i soggetti istituzionali e pubblici aderenti al progetto, tra cui il Lions Club di Portogruaro che in tal modo ha caratterizzato ufficialmente e visivamente il suo impegno per i 100 anni del Lions International.

 

Portogruaro, 7 giugno 2017

 

                                                                  Lions Club Portogruaro

 


 

COMUNICATO STAMPA

 

IL LIONS CLUB DONA UN DEFIBRILLATORE

ALL'ORATORIO PIO X DI PORTOGRUARO

IL PRESIDENTE GIOVANNI BATTISTA PASSERI:

“SIAMO SEMPRE VICINI AI BISOGNI DELLA COMUNITA'”

 

Nell'ambito delle attività programmate per l'attuale anno sociale, che si chiuderà il prossimo 30 giugno, il Lions Club di Portogruaro ha consegnato all'Oratorio Pio X della Città un defibrillatore che è stato installato all'interno della struttura gestita dalla Parrocchia di Sant'Andrea.

Assente per motivi di salute Mons. Pietro Cesco - cui il Presidente del club Giovanni Battista Passeri ha formulato i migliori auguri a nome di tutti i soci - è stato il parroco don Tommaso a fare gli "onori di casa" ringraziando il Lions per la donazione "di uno strumento - ha detto - che, pur augurandoci serva il meno possibile, era assolutamente necessario e indispensabile data la numerosa presenza di frequentatori dell'Oratorio, sia giovani che anziani".

"E' un gesto - ha aggiunto prima di impartire la benedizione - che vi fa onore e che testimonia l'attenzione di una associazione importante come il Lions per la comunità e i suoi bisogni di carattere sociale".

Il Presidente Passeri, dal canto suo, ha fatto presente che "tale donazione è il completamento di un service che il nostro Club ha inteso promuovere al fine di dotare gli impianti utilizzati dai giovani, laddove ne fossero sprovvisti, di defibrillatori che sono quanto mai utili e necessari, oltre che obbligatori per le strutture dove si pratica attività sportiva".

Passeri ha pure ricordato che già lo scorso anno, con l'allora Presidente Amedeo Zoppelletto, il Club ha consegnato un defibrillatore per la palestra di via Lovisa, mentre nei giorni scorsi è stata effettuata una analoga donazione alla palestra Serio dell'Istituto D'Alessi. Ciò dopo che, a suo tempo, il Club aveva già provveduto a consegnare un debrillatore all'Istituto Da Vinci.

"Tale service - ha pure sottolineato il Presidente Passeri - rientra anche nelle varie iniziative che come Club abbiamo programmato e realizzato per celebrare adeguatamente il centenario del Lions che ricorre quest'anno, con una particolare attenzione al mondo dei giovani e alle problematiche legate all'ambiente e alla vista, oltre che, più in generale, al territorio.

Per quanto ci riguarda – ha aggiunto – come Club siamo sempre stati attenti ai bisogni della nostra comunità, cercando di garantire laddove possibile il nostro supporto e la nostra attenzione, e ciò vale in particolare per questi ultimi anni nel corso dei quali le esigenze e le necessità sono in costante aumento e come Lions abbiamo fatto e vogliamo fare sempre la nostra parte“.

Presenti alla consegna in Oratorio diversi giovani con i genitori, oltre a numerosi soci del Club, tra cui il futuro Presidente Alessandro Dall'Oro che riceverà il martello per la sua annata il prossimo 23 giugno.

Portogruaro, 29 maggio 2017

 

                                                                  Lions Club Portogruaro


COMUNICATO STAMPA

IL LIONS CLUB PORTOGRUARO DONA UN DEFIBRILLATORE

ALL'ISTITUTO PROFESSIONALE "D'ALESSI" DI PORTOGRUARO

 

Il Lions Club di Portogruaro ha donato all'Istituto Professionale "Mons.D'Alessi" di Portogruaro un defibrillatore che è stato posizionato presso la palestra annessa ove svolgono l'attività sportiva sia gli studenti che diverse associazioni sportive del comune.

La consegna è avvenuta presso l'Istituto nel corso di un incontro cui hanno partecipato il Presidente del Club Giovanni Battista Passeri (presente con una rappresentanza dei soci), la dirigente scolastica Raffaela Guerra, l'assessore comunale allo sport Luigi Geronazzo e le rappresentanze del Consiglio d'Istituto, del Comitato Genitori, della Pallavolo Portogruaro oltre che del corpo docente e degli istituti.

Il Presidente Passeri ha sottolineato che questa donazione rientra nell'ambito delle attività di service che il Lions Club organizza da tempo a favore del mondo della scuola e dello sport, ricordando quelle già effettuate negli anni precedenti per le palestre dell'Istituto "Da Vinci" e di via Lovisa.

“Per il Club – ha rimarcato Passeri – si tratta di un motivo di particolare soddisfazione realizzare questo tipo di service in quanto ci consente di dare concrete risposte alle richieste che puntualmente ci provengono dal mondo della scuola e dello sport, e, nello stesso tempo, di mantenere in generale quel rapporto con il territorio che ci ha caratterizzato da sempre e ancor più in questi ultimi anni in cui i bisogni e le esigenze sono, purtroppo, in costante aumento”.

Un generale apprezzamento nei confronti del Lions lo hanno rivolto sia la dirigente scolastica che l'assessore, nonchè il presidente del Consiglio d'Istituto e quello della Pallavolo Portogruaro i quali in maniera unanime hanno evidenziato lo stretto e consolidato legame che si è da tempo instaurato tra la realtà scolastica e il sodalizio lionistico portogruarese.

 

Portogruaro, 3 maggio 2017

 

                                                                 Lions Club Portogruaro

 


 

COMUNICATO STAMPA

CELEBRATA LA 47^ CHARTER DAL LIONS CLUB PORTOGRUARO

 

Assegnata la Melvin Jones al neurologo Lucio D'Anna

Dal Governatore Dovier una Melvis Jones al dott. Alessandro Dall'Oro

Nuovo socio l'ex Sindaco di Portogruaro Antonio Bertoncello

Il Presidente Passeri: "E' un Club che può dare ancora molto"

 

Era il 27 aprile 1971 quando in riva al Lemene nacque il Lions Club Portogruaro. Una data importante che è stata ricordata in occasione della 47ima Charter Night, il momento della ricorrenza del suo atto di nascita, celebrata presso le eleganti sale del Savoy Beach di Bibione. A fare gli onori di casa il Presidente Giovanni Battista Passeri che nel suo intervento ha sottolineato, in particolare, quanto sia alta la considerazione guadagnata negli anni dal Club sia in ambito locale, verso la Comunità, che all'interno del mondo lionistico.

“Un Club – ha detto- che ha fatto molto, con una presenza costante verso le necessità e le esigenze della nostra realtà, e che può dare ancora molto se riflettiamo sui tanti bisogni e sulle emergenze che interessano il nostro territorio. Devo ringraziare tutti i soci per il loro apporto fornito alle varie attività, con generosità e impegno, sia l'amministrazione comunale con la quale si è instaurato da tempo un rapporto di intensa e proficua collaborazione”.

Concetti questi che sono stati successivamente ampliati e sviluppati nel suo intervento dal Governatore del Distretto 108 Ta2 Gianni Dovier, peraltro socio del club di Portogruaro, il quale, esprimendo la sua personale soddisfazione per “giocare in casa”, si è soffermato, in particolare, sul significato di “essere lions” oggi, evidenziando il ruolo che “oggi più ieri siamo chiamati a svolgere nei confronti di una realtà in continua evoluzione, per la quale è sempre più fondamentale il contributo che la nostra organizzazione è chiamata a dare, a tutti i livell”.

Nel corso della serata, cui ha preso parte anche Maria Teresa Senatore, Sindaco di Portogruaro, è stato immesso nel club quale nuovo socio il rag. Antonio Bertoncello, già dirigente d'azienda oltre che Sindaco di Portogruaro - (con padrino il socio Massimo Zanon) - cui sia il Presidente Passeri che il Governatore Dovier hanno rivolto un plauso per la collaborazione garantita verso al club nel corso degli anni in cui ha svolto l'attività di amministratore pubblico.

E' stata poi consegnata la Melvin Jones Fellowship (onorificenza prende il nome dal fondatore del Lions Clubs International,a creata per dare il più alto riconoscimento alla dedizione delle singole persone al servizio per gli altri) al dott. Lucio D'Anna, 34 anni, neurologo e ricercatore presso il dipartimento di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze del King’s College e presso  l'Imperial College di Londra, aggiudicatosi lo scorso anno il premio per la miglior produzione scientifica presso una delle venti università più importanti del mondo.

Grazie ad alcune ricerche nell’ambito delle neuroimmagini applicate alle demenze, e in particolar modo riguardo i disturbi comportamentali severi nei pazienti affetti da Afasia Primaria Progressiva, ha convinto la giuria di esperti vincendo il riconoscimento che è andato alla migliore produzione scientifica del 2015 di tutto il college. In precedenza, il dott. D’Anna era stato anche premiato a Washington per uno studio di neurologia dalla International Scholarship Award conferito dall'American academy of Neurology, la più prestigiosa società scientifica statunitense di neurologia.

“Questa onorificenza – ha rilevato il Presidente Passeri – intende riconoscere l'alto livello già raggiunto, nonostante la giovane età, dal dott. D'Anna in ambito medico e specialistico e, nello stesso tempo, vuol essere un augurio per tutti quei giovani che sono impegnati nei vari contesti professionali, affinché possano ottenere le giuste e meritate soddisfazioni per il loro impegno e le loro capacità”.

Il Governatore Gianni Dovier ha quindi assegnato una Melvin Jones Fellowship da parte del Distretto al dott. Alessandro Dall'Oro, socio nonché futuro Presidente del club di Portogruaro, “per il suo alto impegno di carattere umanitario svolto soprattutto in Africa, con grande sacrifricio e grande dedizione, realizzando numerosi progetti e interventi a favore di quelle popolazioni”. Da ricordare, in particolare, Progetto umanitario da lui promosso per la dotazione di due incubatrici del nuovo reparto di neonatologia presso il ‘Consolata Hospital’ di Nkubu – Meru in Kenia dove egli esercitò nel 1975 – 77 e poi nel 1981 -83 la sua attività di medico come missionario.

 

Portogruaro, 2 maggio 2017

 

                                                                     Lions Club Portogruaro

 


 

COMUNICATO STAMPA

 

IL CHIRURGO ALESSANDRO DALL'ORO NUOVO PRESIDENTE

DEL LIONS CLUB PORTOGRUARO PER L'ANNO 2017/2018

 

Alessandro Dall'Oro, 70 anni, medico specializzato in chirurgia generale ed endoscopia digestiva, attualmente libero professionista, è il nuovo Presidente del Lions Club di Portogruaro per l'anno 2017/2018, carica che assumerà a partire dal prossimo 1 luglio subentrando da quella data all'attuale Presidente Giovanni Battista Passeri.

L'elezione è avvenuta, come da statuto, a fine febbraio e contemporaneamente è stato anche eletto il nuovo Consiglio Direttivo che risulta composto da: Giovanni Battista Passeri (Past President),  Vincenzo Pellegrino (1° Vice Presidente), Marco Doardo (2° Vice Presidente), Pier Giorgio Doretto (Segretario), Renzo Vaccher (Tesoriere), Cesarina Miserendino (Cerimoniere), Marzio Albano (Censore), Marco Zecchin (Presidente Comitato Soci) e, quali Consiglieri, Rosanna Arreghini, Pietro D'Angelo, Annamaria Lorenzin e Ferdinando Sartori.

Il passaggio delle consegne avverrà a fine giugno in occasione del tradizionale “Cambio del martello” che segnerà, di fatto, l'avvio del nuovo anno lionistico. Nel frattempo il Lions Club prosegue la sua intensa attività sul territorio che si esplicherà, a breve, attraverso la realizzazione di altri service oltre a quelli già effettuati ovvero la consegna delle borse di studio ad allievi dell'Istituto Musicale Santa Cecilia, il Poster della Pace e il Progetto Martina per la prevenzione dei tumori e quelli organizzati in collaborazione con gli altri club della zona riguardanti le patologie oculari (glaucoma e maculopatia) e l'acquisto di un cane guida per una persona non vedente.

Altre iniziative già effettuate nel corso di quest'anno sono stati, tra le altre, gli incontri con Giancarlo Fancel, Presidente di Genagricola, Presidente di Banca Generali, Cfo di Generali Country Italia, e con il Presidente e la Vice Presidente dell'Associazione Ong “Neda Day” Thaer Djafarizad e Baharak Darvishi sul dramma delle spose bambine e sulla condizione femminile nel mondo islamico.  Da ricordare, inoltre, il concerto, organizzato assieme al Rotary Club di Portogruaro, del pianista Alessandro Taverna finalizzato a raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate del Centro Italia. 

Per questo venerdì 24 marzo è previsto invece un incontro con ospite il Direttore de “Il Gazzettino” Roberto Papetti sul tema “Come la stampa condiziona il mondo d’oggi”.

 

Portogruaro, 23 marzo 2017

 

                                                                Lions Club Portogruaro

 


 

 

COMUNICATO STAMPA

 

PASSAGGIO DEL MARTELLO

TRA ZOPPELLETTO E PASSERI

AL LIONS CLUB DI PORTOGRUARO

 

Tradizionale appuntamento presso il Ristorante “Alla Botte” (sede del club) con la  serata dedicata al "passaggio del martello" tra il presidente in carica del Lions Club di Portogruaro, Amedeo Zoppelletto e il nuovo presidente Giovanni Battista Passeri, che reggerà il club 1 luglio fino al 30 giugno 2017.

Zoppelletto ha fatto nel suo intervento un lungo excursus dei numerosi service che hanno caratterizzato la sua annata, rivolti ai giovani, al mondo della scuola, al territorio, alla comunità portogruarese e alle famiglie più bisognose.

"Un anno intenso - ha detto - che è stato per me anche un'importante esperienza di vita in quanto lavorare portando avanti i valori lionistici di solidarietà, amicizia e servizio per gli altri, è estremamente gratificante".

Zoppelletto ha messo in particolare evidenza il rapporto che si è creato con la comunità portogruarese, esprimendo un apprezzamento nei confronti dell'amministrazione comunale, e l'impegno che è stato profuso per far conoscere sempre di più all'esterno il mondo lions e le sue molteplici attività.

Ha inoltre evidenziato l'ottima collaborazione e lo spirito di squadra con gli altri club della zona, oltre che con altri club, anche fuori distretto come quelli di Caorle e San Stino di Livenza.

Particolare attenzione ha quindi rivolto alla nomina di Gianni Dovier, socio di lunga data del club, a Governatore del Distretto 108 Ta2 per l'imminente annata, sottolineando la soddisfazione di tutti, “soprattutto – ha detto – perché è la prima volta che Portogruaro è riuscito ad esprimere un proprio socio al ruolo di Governatore”.

In chiusura, ha quindi rivolto un plauso a tutti i componenti del consiglio e ai soci per la loro proficua collaborazione e partecipazione alle diverse attività del club (con una menzione particolare per l'infaticabile lavoro svolto dal segretario Giorgio Doretto, esprimendogli a nome del club gli auguri per l'incarico di segretario distrettuale che andrà ad assumere) passando quindi il martello al neopresidente Passeri e ricevendo, a sua volta, il distintivo da past presidente dall'uscente Pietro D'Angelo.

Breve l'intervento di Passeri, peraltro alla sua terza esperienza come presidente, che ha rimandato ad altra data l'esposizione delle sue linee programmatiche.

Presenti alla serata, tra gli altri, il Sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore, il presidente di zona Lucio Leonardelli, la presidente di circoscrizione Cinzia Cosimi (la quale ha portato il saluto del Governatore Massud Mir Monsef esprimendo il suo apprezzamento per quanto fatto dal club, anche a livllo zonale e circoscrizionale) e il consigliere regionale Fabiano Barbisan.

 

Portogruaro, 27 giugno 2016

 

                                                                  Lions Club Portogruaro



 
LIONS_CLUB_CAMBIO_DEL_MARTELLO_ZOPPELLETTO_PASSERI_.pdf

LIONS_CLUB_CAMBIO_DEL_MARTELLO_ZOPPELLETTO_PASSERI_.pdf (126 KB)

LIONS_CLUB_NUOVO_PRESIDENTE_DALL_ORO_PER_2017_2018_.pdf

LIONS_CLUB_NUOVO_PRESIDENTE_DALL_ORO_PER_2017_2018_.pdf (64 KB)

CELEBRATA_47_CHARTER_DAL_LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_.pdf

CELEBRATA_47_CHARTER_DAL_LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_.pdf (302 KB)

LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_DONA_DEFIBRILLATORE_SCUOLA_.pdf

LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_DONA_DEFIBRILLATORE_SCUOLA_.pdf (443 KB)

LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_DONA_DEFIBRILLATORE_ORATORIO_.pdf

LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_DONA_DEFIBRILLATORE_ORATORIO_.pdf (228 KB)

LIONS_CLUB_PROGETTO_MUSICOPOLIS_LICEO_XXV_APRILE_.pdf

LIONS_CLUB_PROGETTO_MUSICOPOLIS_LICEO_XXV_APRILE_.pdf (340 KB)

LIONS_CLUB_40_ANNI_GEMELLAGGIO_LOCALITA_AUSTRIACA_.pdf

LIONS_CLUB_40_ANNI_GEMELLAGGIO_LOCALITA_AUSTRIACA_.pdf (380 KB)

FOTO_DI_ALCUNI_MOMENTI_DEL_LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_.pdf

FOTO_DI_ALCUNI_MOMENTI_DEL_LIONS_CLUB_PORTOGRUARO_.pdf (891 KB)


precedente

© 2017 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz