Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli in archivio


17/02/2021 - Sviluppo e Lavoro

ACCORDO PER SUPERBONUS 110% TRA BANCA E CONFARTIGIANATO !

L'Istituo di credito Prealpi SanBiagio operante anche nel Portogruarese...

 

FIRMATO L'ACCORDO...

 

SUPERBONUS 110% :

BANCA PREALPI SANBIAGIO

E CONFARTIGIANATO


A FIANCO DI FAMIGLIE E IMPRESE

PER LA RISTRUTTURAZIONE

DEL PATRIMONIO EDILIZIO LOCALE

 

L’Istituto di credito di Tarzo

anticipa il credito d’imposta fino a

un massimale di 10 milioni di euro.

L’iniziativa disponibile in tutto il territorio

della Marca Trevigiana e nel Portogruarese.

 

 

Tarzo (TV) / Portogruaro (VE), 16 febbraio 2021 

Banca Prealpi SanBiagio e Confartigianato hanno siglato un accordo volto a rendere più facile l’accesso al Superbonus 110% – l’incentivo messo a punto dal Governo per favorire l'efficientamento e la ristrutturazione del patrimonio edilizio – grazie alla cessione del credito, fino a un massimale di 10 milioni di euro, di cui la Banca si farà carico.

Nello specifico, l’intesa è stata sottoscritta dallo storico Istituto di credito cooperativo di Tarzo e da Confartigianato Servizi Oderzo Motta Srl – società strumentale di Confartigianato Imprese Oderzo-Motta a cui fanno capo tutti i Mandamenti Confartigianato della provincia di Treviso e di Portogruaro.

Il progetto nasce dalla rete di relazioni che negli anni Confartigianato ha tessuto con i principali soggetti, pubblici e privati, del territorio. L’accordo con Banca Prealpi Sanbiagio è un ulteriore passo che conferma la capacità dei due enti di creare sinergie che portano concreti vantaggi al territorio, in un’ottica di sviluppo integrale locale.

A livello di iter procedurale, a Confartigianato Servizi Oderzo-Motta Srl – in qualità di general contractor – compete innanzitutto il progetto tecnico fiscale, l’affidamento dei lavori in subappalto alle imprese artigiane associate selezionate, l’avvio e la gestione del processo burocratico per maturare il credito d’imposta. A questo punto, Confartigianato Servizi Oderzo-Motta Srl acquista il credito d’imposta da Banca Prealpi SanBiagio (fino a un massimale di 10 milioni di euro) come primo cessionario e salda direttamente le imprese, quindi supervisiona e assicura il buon esito dell’intero progetto e cede, infine, il credito alla stessa Banca Prealpi SanBiagio. 

Una sinergia di grande valore per il territorio che permette a famiglie e imprese di accedere all’incentivo a costo zero, portando a compimento lavori che incrementano la qualità del patrimonio edilizio. Attraverso la funzione di general contractor, Confartigianato facilita e coordina l'intervento delle aziende socie, selezionate sul territorio, che operano nel sistema casa: costruttori, impiantisti idraulici ed elettrici, pittori edili, specialisti in domotica e in sistemi di sicurezza. Dalla parte dei clienti, il servizio copre tutti i passaggi amministrativi e operativi, consentendo di raggiungere con facilità e risparmio, il risultato finale auspicato.

«Si tratta di un’iniziativa importante per sostenere concretamente la ripartenza del comparto dell’edilizia, essenziale per il rilancio economico del territorio in ottica post-Covid – ha dichiarato Carlo Antiga, Presidente di Banca Prealpi SanBiagioQuali interpreti delle istanze più genuine che provengono dal territorio, abbiamo ritenuto essenziale scendere in campo per aiutare le comunità ad “aiutarsi da sé”, riattivando quel circolo virtuoso fatto di vendita e acquisto di beni e servizi che aveva subito un brusco freno a causa della pandemia. Grazie al nostro intervento, aiuteremo a rimettere in circolo ottimismo ed energie positive tra gli operatori economici, traducendo in ricchezza e sviluppo del territorio quel “credito” che non è solo un astratto concetto finanziario, ma è autentica fiducia nelle capacità dei singoli e del sistema tutto di crescere in maniera armonica e condivisa».

«Grazie al superbonus possiamo efficientare e mettere in sicurezza le nostre abitazioni contribuendo così alla riqualificazione ambientale dell’Italia – ha commentato Siro Martin, Presidente di Confartigianato Imprese Veneto OrientalePer la sua corretta applicazione però servono iniziative come questa che mette in sinergia imprese, associazioni di categoria, istituti bancari del territorio e famiglie. Va sottolineato che il Veneto, con 380 interventi partiti alla data dell’8 febbraio su circa 3.000 interventi totali, è al primo posto in Italia. Di questi l’80% è realizzato su edifici unifamiliari con una spesa media di circa 80.000 euro. L’incremento esponenziale degli interventi è significativo, si pensi che al 31 dicembre erano solo 537».


In allegato la foto (clicca qui) del momento della firma:
da sinistra:
Carlo Antiga, Presidente di Banca Prealpi SanBiagio,
Vendemiano Sartor, presidente Confartigianato Imprese Marca Trevigiana,
Antonio Tolotto, Presidente Confartigianato Servizi Oderzo Motta srl


e la foto (clicca qui) dei partner dell'intesa
da sinistra:
Antonio Tolotto, Presidente Confartigianato Servizi Oderzo Motta srl
Siro Martin, presidente Confartigianato Imprese Veneto Orientale,
Vendemiano Sartor, presidente Confartigianato Imprese Marca Trevigiana,
Carlo Antiga, Presidente di Banca Prealpi SanBiagio,
Enrico Maset
, Presidente Confartigianato Imprese Vittorio Veneto

 



 
CS_Banca_Prealpi_SanBiagio_super_bonus_edilizio_110_per_cento_.pdf

CS_Banca_Prealpi_SanBiagio_super_bonus_edilizio_110_per_cento_.pdf (1002 KB)

Foto_Firma_accordo_Banca_Prealpi_SanBiagio_e_Confartigianato_.pdf

Foto_Firma_accordo_Banca_Prealpi_SanBiagio_e_Confartigianato_.pdf (244 KB)

Foto_Partner_territoriali_Banca_Prealpi_SanBiagio_e_Confartigianato_.pdf

Foto_Partner_territoriali_Banca_Prealpi_SanBiagio_e_Confartigianato_.pdf (258 KB)


successivoprecedente

© 2021 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz