Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


05/01/2009 - Relax

ARRIVA LA BEFANA...Bambini preparatevi!

La filastrocca a lei dedicata descrive bene il suo abbigliamento:

"La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte

col cappello alla romana viva viva la Befana!"

La Befana è nel nostro immaginario una vecchietta che porta doni ai bambini la notte tra il 5 e il 6 gennaio. Le sue origini sono frutto di credenze popolari e tradizioni cristiane.

La Befana, si dice, porta i doni in ricordo di quelli offerti al Bambino Gesù dai Re Magi. *

La sua rappresentazione è ormai la stessa da tempo immemorabile: un gonnellone scuro ed ampio, un grembiule con le tasche, uno scialle, un fazzoletto o un cappellaccio in testa, un paio di ciabatte consunte, il tutto assortito da coloratissime toppe.

Curva, viso magro e lungo, grande naso adunco e mento aguzzo...proprio bruttina!

La notte tra il 5 ed il 6 gennaio, a cavalcioni di una scopa, passa sopra i tetti delle case e, calandosi dai camini, distribuisce nelle calze lasciate appese dai bambini...

tanti bei giocattoli, caramelle e ciocolatini...

ma anche carbone e cenere per i più birichini !  G.B.   (Spunti tratti dalla rete)


 
FILASTROCCHE_DELLA_BEFANA_.pdf

FILASTROCCHE_DELLA_BEFANA_.pdf (34 KB)


successivoprecedente

© 2021 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz