Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


05/05/2021 - Lo Sport

PORTOGRUARO - GIORGIONE: 0-3 UNA SCONFITTA UMILIANTE !

Disfatta granata che costa il posto al mister Stefano De Agostini...


PORTOGRUARO > 0

GIORGIONE > 3

 


UNA SCONFITTA UMILIANTE…

Granata inesistenti, nessun tiro in porta!

 

Mister De Agostini nel dopo partita

si assume tutte le responsabilità

e questo gli fa onore,

ma quello che dice

deve far molto riflettere:

“… secondo me in questo momento

abbiamo troppo peso sulle spalle,

giochiamo con una preoccupazione

con un nervosismo incredibile,

non riusciamo a mettere

in pratica niente…”

“…l’unica persona che ha delle

responsabilità è il sottoscritto,

non è a mia immagine

e somiglianza questa squadra…” 


La Società ci pensa su

e arriva l’inevitabile esonero.


Prima Squadra affidata ora

a Miolli e Tomasello !!

 

 

La situazione:

“Mini” Campionato di Eccellenza, Girone B, Terzo turno (su nove), una partita giocata in diretta streaming dallo stadio “Mecchia”, l’incontro era a porte chiuse, ma a pensare alla “divulgazione” c’erano tanti giornalisti e telecamere, la gara, si sapeva, era da “dentro o fuori”, e purtroppo gli esclusi siamo noi, così è nel calcio, non si può vincere in due, ma c’è modo e modo di perdere, una sconfitta onorevole nessun sportivo può criticarla, altra cosa una sconfitta umiliante, e il Porto questo ha incassato tra le mura di casa, dimostrando di essere senza idee e senza gioco, venendo travolto da un avversario che correva il doppio e vinceva ogni contrasto, che ha vinto 3-0 facendo il terzo gol in 10  e nei secondi finali di recupero, spazzando via così ogni sogno di gloria di chi in riva al Lemene guardava fiducioso alla Serie D come una possibilità concreta e che la città si meriterebbe per i suoi trascorsi…

Nell'intervista del dopo partita (*), il mister Stefano De Agostini si è assunto tutte le responsabilità di una sconfitta così pesante, e questo gli fa onore, facendo una analisi impietosa che va ben analizzata, specialmente in alcuni suoi passaggi:

“se la squadra che abbiamo visto oggi è questa, la responsabilità è solo e unicamente mia… non so nemmeno cosa dire, non ho nessun tipo di giustificazione…

…devo prenderne atto, noi abbiamo una marcia meno degli altri…

… secondo me in questo momento abbiamo troppo peso sulle spalle, giochiamo con una preoccupazione con un nervosismo incredibile, non riusciamo a mettere in pratica niente… 

…sono un po’ spiazzato da questa situazione, le mie squadre hanno sempre fatto un certo tipo di gioco…

…dal punto di vista dell’impegno a questi ragazzi non gli dirò mai niente, devo solo ringraziarli per quello che mi danno, per quello che si allenano e tutto, ma quello che facciamo vedere in allenamento e quello che facciamo vedere alla domenica, in questo momento sembriamo veramente due entità lontane anni luce… e sono veramente in difficoltà a commentare…

..l’unica persona che ha delle responsabilità è il sottoscritto, non è a mia immagine e somiglianza questa squadra, vuol dire che neanche io sono riuscito a dare quel che volevo…”

Da sottolineare che dati alla mano, la gestione del mister De Agostini a fronte di un migliore curriculum come allenatore rispetto ai suoi predecessori (Giancarlo Maggio, Giuseppe Vittore, Andrea De Cecco, Giovanni Soncin), senza andare adesso nel dettaglio, ha avuto il rendimento peggiore, e come dichiarato alla stampa (clicca qui) dal presidente Andrea Bertolini, di questo si è tenuto conto, e non soltanto di questa brutta partita persa (la seconda consecutiva), prima di arrivare all’esonero, e comunque in questi casi in cui vengono a mancare i risultati, è sempre il mister a pagare, ormai è assodato e lo sanno tutti.

Non voglio farla molto lunga, inutile girare il dito sulla piaga, spetta alla Società fare le sue analisi e deduzioni, e trovare le giuste contromisure, la matematica ancora non ci condanna, e un lumicino di speranza c’è ancora, forse utopistico pensarlo, ma lo si deve fare per forza, per non perdere credibilità e dignità, se volete anche per orgoglio, in quanto l’obiettivo dichiarato a gran voce era di quelli che non lasciano spazio a posizioni intermedie, si voleva e si pensava di poter essere i migliori, su questo si è lavorato e investito, ora dimostriamo che non erano manie di grandezza, ma soltanto aspettative legittime di chi sa cosa vuole conoscendo le forze che ha in casa, adesso non servono più parole, adesso ci vogliono i risultati, questione anche di immagine.

Adesso, esonerato Stefano De Agostini, la Società ha optato per un traghettamento al prossimo Campionato su due figure interne, due “vecchie glorie” del Porto, Renzo Miolli e Moreno Tomasello, il primo vice allenatore della Prima squadra, il secondo allenatore della Prima squadra del femminile (Serie C), confesso che la cosa mi ha lasciato un po’ perplesso, perché nel Comunicato stampa (clicca qui) erano stati presentati come “tandem” alla guida del Portogruaro calcio, e non capivo bene cosa volesse dire, allora ho chiesto chiarimenti e mi è stato risposto che il nuovo mister è Miolli e il vice è Tomasello, su quest’ultimo da capire come mai tolto al femminile nel momento più delicato del loro Campionato per la salvezza, ora sostituito da Moreno Morettin che in passato ho avuto occasione di intervistare (clicca qui), e posso dire che ha tutte le carte in regola per fare bene, per tutti e tre è una grande opportunità per mettersi in mostra e dimostrare il proprio valore, e al di là dei loro curriculum tecnici e di esperienze/risultati come singoli allenatori, non possiamo che augurare a Miolli, Tomasello e Morettin un buon lavoro e un grande in bocca al lupo, sperando siano assistiti anche da un po’ di fortuna, che specialmente nel calcio non guasta mai, e come tifosi noi ci crediamo “per contratto” che i risultati arriveranno, e allora come prima più di prima, FORZA PORTO !

 

PS.

Domenica prossima si gioca in trasferta contro lo Spinea (clicca qui), squadra molto ostica per tutti e che ha un allenatore (Pier Paolo D'Este) molto bravo e preparato, oltre che essere un grande motivatore, sarà un banco di prova difficile e si dovrà dare il massimo per ben figurare e tornare a sorridere... e naturalmente dimentichiamoci quel 7-2  (clicca qui) che abbiamo rifilato l'ultima volta in casa loro, era tutto un altro contesto.  

 

G.B.

 


 

ARTICOLI IN ARCHIVIO...

 

PORTOGRUARO CALCIO: IL MISTER STEFANO DE AGOSTINI ESONERATO !
03/05/2021 - Lo Sport (aggiornato)

PORTOGRUARO CALCIO: IL MISTER STEFANO DE AGOSTINI ESONERATO !

La decisone presa l'indomani della umiliante sconfitta in Campionato...

 

MARTELLAGO - PORTOGRUARO: 2-1 UNA SCONFITTA NON PREVISTA !
29/04/2021 - Lo Sport (aggiornato)

MARTELLAGO - PORTOGRUARO: 2-1 UNA SCONFITTA NON PREVISTA !

Granata poco incisivi e sciuponi, si fanno rimontare dagli avversari...

 

PORTOGRUARO - ROBEGANESE: 2-1 QUEL CHE CONTA SONO I 3 PUNTI !
20/04/2021 - Lo Sport

PORTOGRUARO - ROBEGANESE: 2-1 QUEL CHE CONTA SONO I 3 PUNTI !

Una vittoria alquanto sofferta alla prima in casa, in gol Dassiè e Maccan...

 

PORTOGRUARO - ROBEGANSESE: LA PARTITA IN DIRETTA STREAMING !
18/04/2021 - Lo Sport

PORTOGRUARO - ROBEGANSESE: LA PARTITA IN DIRETTA STREAMING !

Parola d'ordine: "Vietato sbagliare" non serve dirlo, ma è facile capirlo...

 

PORTO: LA SORPRESA DI PASQUA ! SI RICOMINCIA PER ANDARE IN D !!
04/04/2021 - Lo Sport

PORTO: LA SORPRESA DI PASQUA ! SI RICOMINCIA PER ANDARE IN D !!

Dentro l'uovo, tra i nuovi acquisti, il "mitico" Alberto Ferrarese...

 


PORTOGRUARO - GIORGIONE: 0-3 ECCO LE AZIONI DEI TRE GOL !!!

Portogruaro - Giorgione: 0-3 Campionato di Eccellenza Girone B Turno 3

Ecco le azioni dei gol con la doppietta di Visinoni e in mezzo la traversa colpita da Nobile, infine, nei secondi finali del recupero, la terza rete siglata da Bonaldi.


PER LA SCONFITTA MISTER DE AGOSTINI SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA' !

Portogruaro - Giorgione: 0-3 Campionato di Eccellenza Girone B Turno 3

Nell'intervista del dopo partita, il mister Stefano De Agostini si assume tutte le responsabilità di una sconfitta così pesante, e questo gli fa onore, facendo una analisi impietosa che va ben analizzata, specialmente in alcuni suoi passaggi...


PORTOGRUARO - GIORGIONE: 0-3 INTERVISTA MISTER ESPOSITO !

Stefano Esposito, allenatore del Giorgione, chiaramente soddisfatto...



 
RISULTATI_E_CLASSIFICA_DOPO_TURNO_3_GIRONE_B_ECCELLENZA_.pdf

RISULTATI_E_CLASSIFICA_DOPO_TURNO_3_GIRONE_B_ECCELLENZA_.pdf (162 KB)

CAMPIONATO_DI_ECCELLENZA_GIRONE_B_PROSSIMO_TURNO_4_.pdf

CAMPIONATO_DI_ECCELLENZA_GIRONE_B_PROSSIMO_TURNO_4_.pdf (91 KB)

NV_PORTOGRUARO_DISFATTA_UMILIANTE_CONTRO_IL_GIORGIONE_.pdf

NV_PORTOGRUARO_DISFATTA_UMILIANTE_CONTRO_IL_GIORGIONE_.pdf (91 KB)

G_PORTOGRUARO_CALCIO_NON_PUNGE_COLPACCIO_DEL_GIORGIONE_.pdf

G_PORTOGRUARO_CALCIO_NON_PUNGE_COLPACCIO_DEL_GIORGIONE_.pdf (144 KB)

NV_RIBALTONE_PORTOGRUARO_VIA_MISTER_STEFANO_DE_AGOSTINI_.pdf

NV_RIBALTONE_PORTOGRUARO_VIA_MISTER_STEFANO_DE_AGOSTINI_.pdf (90 KB)


successivoprecedente

© 2021 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz