Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


01/08/2020 - Comunicati Stampa

LA SITUAZIONE TURISTICA A BIBIONE, PARLANO GLI OPERATORI CONFCOMMERCIO!

Dopo i toni troppo allarmistici, ecco i dati di un Luglio in ripresa...

 

COMUNICATO STAMPA DEL 31 LUGLIO 2020


LA SITUAZIONE TURISTICA A BIBIONE

 

PARLANO GLI OPERATORI CONFCOMMERCIO BIBIONE

 

Luglio è ormai stato consegnato agli archivi e per gli operatori di Bibione è tempo di verificare quale è stato l'andamento turistico in un mese così importante per le imprese della località.

Nelle scorse settimane si sono sprecati i toni allarmistici sulla situazione turistica, ma i dati raccolti dagli operatori Confcommercio parlano di un luglio in ripresa, in particolare nella seconda metà del mese.

“Se durante la settimana le nostre strutture ricettive si riempiono tra il 60 ed il 65 percento – ha detto il presidente di Confcommercio Bibione, Giuseppe Morsanutonei fine settimana arriviamo a raggiungere punte tra l'80 e l'85 percento. I pubblici esercizi ed i supermercati lavorano a pieno regime, mentre la situazione del commercio al dettaglio non è delle più rosee. Soffre anche il mercato settimanale, soprattutto per la minor presenza di turisti stranieri rispetto agli anni scorsi. Bisogna però dire che a Bibione gli austriaci e soprattutto i tedeschi stanno finalmente tornando e questo ci fa esprimere un cauto ottimismo per il mese di agosto”.

Conferma i dati del presidente Morsanuto anche Massimo Zamparo, rappresentante dei Noleggiatori Cicli in seno a Confcommercio Bibione: “E' vero. Durante la settimana rispetto allo scorso anno lavoriamo al 65 percento, ma nei fine settimana l'attività si intensifica sensibilmente. Abbiamo pagato in giugno la mancanza dei turisti tedeschi e austriaci, i più interessati al settore della mobilità sulle due ruote e simili, ma abbiamo visto che nelle ultime settimane sono sempre più gli ospiti di lingua tedesca che si rivolgono alle nostre attività. Confrontandomi con questi turisti ho avuto conferma che il passaparola ed il grande lavoro di promozione svolto in queste settimane ha finalmente fatto passare il messaggio che Bibione è una località sicura dove trascorrere le vacanze”.

Nota dolente se vogliamo, dal punto di vista degli operatori del ricettivo, è legata alla difficoltà di programmazione connessa all'impennata delle prenotazioni “last minute”: “Rispetto agli anni scorsi, sono aumentate le richieste di prenotazioni a pochi giorni dalla partenza – spiega Fulvio D'Ovidio, albergatore socio Confcommercio titolare dell'Hotel Losanna – Quest'estate abbiamo una prevalenza di turisti italiani, perchè purtroppo molti turisti stranieri hanno comunque preferito rimanere a casa”.

Non poteva mancare anche il punto di vista degli operatori del settore balneare. Andrea Drigo, presidente del Consorzio operatori balneari Confcommercio Bibione, ha offerto un interessante punto di vista: “Sapevamo che la stagione 2020 non sarebbe stata come le altre, ma posso tranquillamente affermare che gli operatori in spiaggia stanno lavorando a pieno regime. Siamo quindi fiduciosi per agosto. Voglio esprimere un plauso ai nostri imprenditori che hanno saputo farsi trovare pronti, impegnandosi per rispondere al meglio alle esigenze degli ospiti. Voglio però anche ringraziare i concessionari degli stabilimenti balneari che hanno predisposto ottimamente la spiaggia, il consorzio di promozione turistica e l'amministrazione comunale che per quanto possibile ha cercato di agevolare l'attività delle imprese”.

 

 

CONFCOMMERCIO

PORTOGRUARO - BIBIONE - CAORLE

 



 
CS_CONFCOMMERCIO_BIBIONE_SULLA_STAGIONE_TURISTICA_2020_.pdf

CS_CONFCOMMERCIO_BIBIONE_SULLA_STAGIONE_TURISTICA_2020_.pdf (130 KB)

FOTO_GIUSEPPE_MORSANUTO_PRESIDENTE_CONFCOMMERCIO_BIBIONE_.pdf

FOTO_GIUSEPPE_MORSANUTO_PRESIDENTE_CONFCOMMERCIO_BIBIONE_.pdf (223 KB)


successivoprecedente

© 2020 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz